Inventario e classificazione degli indicatori di Inclusione

Un Indice di Inclusione per le Università

In questo pacchetto di lavoro (WP1), i partner approfondiranno la comprensione dei casi studio/best practice già individuati nel corso della preparazione della proposta progettuale e attraverso una preliminare analisi dei bisogni legati ai processi di inclusione nelle università.
I partner identificheranno, all’interno di tali casi studio e best practice, delle esigenze specifiche (già individuate e presentate nelle sezioni narrative precedenti) dei gruppi target, diversificandone e personalizzandone i bisogni:

1. Studenti, con particolare attenzione alle dinamiche di inclusione legate al genere e all'orientamento sessuale (es. donne cisgender e coorti LGBT+);
2. Personale docente
3. Personale amministrativo

Questo WP permetterà ai partner di affinare la struttura dell'Indice di inclusione XENIA, individuando le aree tematiche (Aspetti istituzionali, Politiche e Programmi, Curricula, Servizi di supporto, Vita accademica) che riflettono le dimensioni di inclusione ravvisabili nel contesto universitario. Una volta confermate le aree tematiche, i partner individueranno e svilupperanno, per ogni area tematica, gli indicatori che consentono di misurare l’inclusione a livello istituzionale. I partner partiranno dagli indicatori già individuati e ne svilupperanno di nuovi per garantire che l'indice XENIA sia in grado di catturare l'intero insieme di dinamiche e dimensioni di inclusività dell’istituzione universitaria.

Il risultato finale del WP1 sarà l'insieme di aree tematiche con i relativi indicatori, che confluiranno nel WP2 per lo sviluppo dell'indice.